Prima Pagina Cronaca| Attualita| Politica| Magazine| Appuntamenti| Storie| Mediagallery| Annunci|
Cultura
mercoledì, 23 ottobre 2013 ore 15:43
Insegnanti di italiano per stranieri

L’Università di Perugia arriva in Puglia

L’Università per Stranieri di Perugia, eccellenza internazionale nel settore dell’interlinguistica e nella didattica linguistica per stranieri, arriva in Puglia. Lo fa attraverso una convenzione con l’Associazione Quasar di Putignano, da tempo attiva nel campo dell’integrazione e della formazione interculturale e dell’inclusione sociale; insieme, l’ateneo umbro e l’istituto pugliese organizzeranno nei prossimi mesi, un Corso di alta formazione “Insegnamento e valutazione dell’italiano L2”.

L’Associazione Quasar è attiva da molti anni in Puglia nel campo della formazione, distinguendosi in modo particolare per il suo impegno nel campo dell’intercultura, dell’integrazione e dell’orientamento sociale e della consulenza legale e lavorativa per i cittadini stranieri. Un ambito di intervento che è anche una scelta di campo, una maniera di incontrare i bisogni e le esigenze di un paese che cambia, un modo per intervenire a eliminare gli ostacoli che impediscono la convivenza civile e proficua con i cittadini di origine straniera. L’attivazione di servizi di integrazione e orientamento per le badanti, i corsi di italiano per migranti, la formazione di docenti specializzati nell’insegnamento dell’italiano agli stranieri, la formazione per i mediatori culturali sono solo alcuni degli interventi realizzati da Quasar in questi ultimi anni.

Il corso ha lo scopo di formare e qualificare insegnanti specializzati nell’insegnamento di materie umanistiche negli ambiti dell’interculturalità e dell’apprendimento/insegnamento della lingua italiana a cittadini stranieri.
Un’opportunità formativa di altissimo livello per i laureati della nostra regione: le lezioni verranno infatti tenute direttamente dai docenti dell’Università per Stranieri di Perugia.

Il corso di alta formazione è rivolto a studenti che abbiano già conseguito una laurea di primo livello in materie umanistiche ovvero una laurea di primo livello generica accompagnata da esperienze certificate di insegnamento di italiano L2/LS o da master in “Didattica dell’italiano lingua non materna” o diploma di scuola di Specializzazione in “Didattica della lingua italiana a stranieri”, ovvero un diploma di scuola secondaria di II grado con non meno di 700 ore di insegnamento della lingua italiana L2/LS.
Il superamento del corso consentirà l’ottenimento di 8 crediti formativi, nonché un titolo necessario per poter accedere ai bandi per l'insegnamento dell'italiano agli stranieri.

Il corso sarà attivato con un numero minimo di 14 allievi, avrà una durata complessiva di 200 ore.
Le lezioni si terranno presso la sede di Quasar Formazione, a Putignano (BA) Via Martiri delle Foibe n. 1. Le domande di ammissione devono pervenire entro e non oltre il 31 ottobre 2013 all’indirizzo segnalato nel bando.

Per scaricare il modulo di iscrizione e per tutte le informazioni su www.quasarformazione.eu.
E-mail: segreteria@quasarformazione.eu . Tel./fax 080.4059370.

 

Tempo stimato di lettura: 1'10''

Attibuzione - Non commerciale

   

 

Parole chiave: università di perugia, associazione quasar, lingua italiana, stranieri,

 






 

Non sono presenti commenti

 

 

 

 

mercoledì 25 aprile 2018

Annunci ”La città ideale tra luoghi e non luoghi”
Concorso Fotografia e Arti grafiche @Monopoli
Spazio promozionale
Offerte viaggi Offerte pacchetti turistici in Puglia
Scopri le offerte "tutto compreso" per le tue vacanze in Puglia proposte dalle strutture che aderiscono a Gopuglia.
Spazio promozionale
Powered by Gosystem