Prima Pagina Cronaca| Attualita| Politica| Magazine| Appuntamenti| Storie| Mediagallery| Annunci|
Cronaca
domenica, 14 luglio 2013 ore 12:01
Controlli dei carabinieri: due arresti a Bitonto

Sequestrata anche una pistola con matricola abrasa.

di GoCity Puglia

BITONTO - Si è concluso stanotte con due arresti in flagranza di reato e con il sequestro di una pistola, un servizio straordinario di controllo del territorio effettuato a Bitonto finalizzato a prevenire e reprimere i fenomeni delittuosi.
La scelta è stata quella di disporre di assetti che potessero da una parte garantire una massiccia presenza sul territorio e svolgere controlli a tappeto, dall’altra avere la massima mobilità e rapidità di intervento.
Per questo il comando provinciale carabinieri di Bari ha disposto l’impiego di militari dell’XI Btg “Puglia” e dei motociclisti del nucleo radiomobile del dipendente reparto operativoa supporto dell’arma territoriale.
 
In particolare i carabinieri della compagnia di Molfetta hanno arrestato il 28enne Natale Maggio, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione illegale di arma e ricettazione. Il giovane alla vista dei militari ha tentato la fuga venendo bloccato e sottoposto a controllo. Nella sua disponibilità gli operanti hanno rinvenuto una pistola marca “Walther”, con matricola abrasa e 13 proiettili nel serbatoio di quelli che si frazionano all’impatto le cui conseguenze sul corpo possono essere particolarmente dannose. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari il 28enne è stato associato presso la locale casa circondariale.
 
I motociclisti del nucleo radiomobile del reparto operativo di Bari hanno, invece, arrestato il sorvegliato speciale 50enne Silvano De Ruvo con l’accusa di violazione degli obblighi. L’uomo è stato sorpreso e bloccato alla guida di uno scooter sprovvisto di copertura assicurativa e senza patente poiché mai conseguita.
La successiva perquisizione ha consentito, inoltre, di rinvenire nella sua disponibilità un telefono cellulare a lui vietato. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari l’uomo è stato collocato ai domiciliari.
 
Altri due giovani infine sono stati segnalati poiché trovati in possesso di modiche quantità di stupefacenti. Cinquanta sono state le persone controllate e 35 i mezzi fermati.
 
 
Tempo stimato di lettura: 1'

Attibuzione - Non commerciale

   

 

Parole chiave: carabinieri, molfetta, bitonto, arresti, pistola

 






 

Non sono presenti commenti

 

 

 

 

lunedì 25 giugno 2018

Annunci CON IL SUD..CAMBIARE IL FUTURO
La Fondazione CON IL SUD e il X Forum del libro Passaparola
Spazio promozionale
Annunci La citt ideale tra luoghi e non luoghi
Concorso Fotografia e Arti grafiche @Monopoli
Spazio promozionale
Offerte viaggi Offerte pacchetti turistici in Puglia
Scopri le offerte "tutto compreso" per le tue vacanze in Puglia proposte dalle strutture che aderiscono a Gopuglia.
Spazio promozionale
Powered by Gosystem