Prima Pagina Cronaca| Attualita| Politica| Magazine| Appuntamenti| Storie| Mediagallery| Annunci|
Attualita
sabato, 21 settembre 2013 ore 10:40
Con la Dieta Mediterranea i tumori si prevengono anche a tavola

Alla Fiera del Levante una conferenza su alimentazione e prevenzione

Fiera del Levante
di GoCity Puglia

BARI – Ieri (20 settembre) presso la Fiera del Levante a Bari si è tenuta una conferenza stampa per parlare di alimentazione e prevenzione.
 
“Alimentazione e prevenzione con la qualità delle produzioni tipiche dell’agricoltura pugliese” è stato proprio il tema del convegno organizzato dalla Confederazione Italiana Agricoltori Puglia.
 
“Il nostro scopo – ha detto Antonio Barile, presidente della Cia Puglia  - è valorizzare i prodotti agricoli sotto l’aspetto della nutraceutica, un valore aggiunto per la nostra produzione che può contare su alimenti promossi a pieni voti nella dieta mediterranea, come l’olio”.
 
Alla conferenza stampa ha preso parte anche il Presidente Nazionale della CIA, Giuseppe Politi, per il quale “garantire la sicurezza dei cibi e la loro qualità, continuando a produrre prodotti sani, è fondamentale per mantenere gli standard qualitativi dell’agricoltura pugliese”
 
“I produttori hanno l’obbligo di mantenere la biodiversità – continua Politi - nonostante la crisi porti il consumatore ad acquistare alimenti più commerciali preferendoli, talvolta, a quelli di qualità. Le ricerche mediche -  ha concluso – dimostrano come mangiare sano produca effetti benefici sulla salute e sul benessere psicofisico”.
 
In particolare, la dieta mediterranea costituisce un vero e proprio stile di vita perché caratterizzato da un regime alimentare sano ed equilibrato, con un impatto positivo per la salute. Uno dei suoi punti di forza è la qualità delle materie prime, che la rende un prezioso alleato nella prevenzione e cura di molte patologie.
 
“E’ stato scientificamente dimostrato che il 35% dei tumori nasce a tavola – ha dichiarato  Antonio Moschetta, Direttore Scientifico dell’Istituto Tumori “Giovanni Paolo II di Bari” che ha proseguito spiegando come osservare un regime di alimentazione controllato, assieme alle cure  tradizionali come la chemio e la chirurgia, diventi fondamentale per ottenere la completa guarigione del paziente.
 
“Conoscere gli alimenti – ha concluso il prof. Moschetta - e imparare a cucinarli e conservarli nel modo giusto, salva almeno un terzo dei pazienti malati di tumore”.
 
“La dieta mediterranea è uno stile di vita” è  anche lo slogan di Filippo Anelli, Presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Bari che ha osservato come “proprio prescrivendo l’osservanza di questo stile di vita e di alimentazione, il medico è in grado di controllare e spesso curare alcune patologie.I  nostri prodotti, infatti – ha concluso - sono talmente genuini che incidono in maniera significativa sulla salute”.

 

Tempo stimato di lettura: 1' 30''

Attibuzione - Non commerciale

   

 

Parole chiave: Fiera del Levante, Bari, alimentazione, prevenzione, Antonio Barile, Giuseppe Politi, Antonio Moschetta, Filippo Anelli

 






 

Non sono presenti commenti

 

 

 

 

venerdì 20 ottobre 2017

Annunci CON IL SUD..CAMBIARE IL FUTURO
La Fondazione CON IL SUD e il X Forum del libro Passaparola
Spazio promozionale
Annunci La citt ideale tra luoghi e non luoghi
Concorso Fotografia e Arti grafiche @Monopoli
Spazio promozionale
Offerte viaggi Offerte pacchetti turistici in Puglia
Scopri le offerte "tutto compreso" per le tue vacanze in Puglia proposte dalle strutture che aderiscono a Gopuglia.
Spazio promozionale
Powered by Gosystem