Prima Pagina Cronaca| Attualita| Politica| Magazine| Appuntamenti| Storie| Mediagallery| Annunci|
Attualita
martedì, 16 luglio 2013 ore 17:49
Domani sciopero benzinai anche in Puglia

Dal 17 al 19 luglio i benzinai incroceranno le braccia.

di GoCity Puglia

È stato confermato lo sciopero dei benzinai nelle aree di servizio poste lungo le tratte autostradali, tangenziali e raccordi compresi. Lo annunciano Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Anisa Confcommercio in una nota. I benzinai, dunque, incroceranno le braccia dalle 22.00 di domani, mercoledì 17 luglio, e fino alle 6.00 di venerdì 19 luglio.
 
Alla base dello sciopero il consistente rincaro dei prezzi dei carburanti che, in alcune aree della penisola ha raggiunto punte di 1,877 euro per il verde. Nonostante le continue lamentele di benzinai e sindacati, le compagnie petrolifere sembrerebbero essere rimaste sorde di fronte alla richiesta di un ribasso dei prezzi del greggio. Intanto, l’Autorità Garante per gli scioperi nei servizi di pubblica autorità ha convocato per domani pomeriggio un incontro tra compagnie petrolifere e il concessionario di autostrade, nel tentativo di riattivare la trattativa con i sindacati dei benzinai.
 
In Puglia hanno aderito allo sciopero gran parte delle aree di servizio situate lungo la A14, nel tratto Taranto – Bologna e Bologna –Taranto, e lungo la A16, nel tratto Canosa – Napoli e Napoli – Canosa.
 
 
Tempo stimato di lettura: 30''

Attibuzione - Non commerciale

   

 

Parole chiave: Puglia, sciopero benzinai, A16, A14

 






 

Non sono presenti commenti

 

 

 

 

martedì 12 dicembre 2017

Annunci CON IL SUD..CAMBIARE IL FUTURO
La Fondazione CON IL SUD e il X Forum del libro Passaparola
Spazio promozionale
Annunci ”La città ideale tra luoghi e non luoghi”
Concorso Fotografia e Arti grafiche @Monopoli
Spazio promozionale
Offerte viaggi Offerte pacchetti turistici in Puglia
Scopri le offerte "tutto compreso" per le tue vacanze in Puglia proposte dalle strutture che aderiscono a Gopuglia.
Spazio promozionale
Powered by Gosystem