Prima Pagina Cronaca| Attualita| Politica| Magazine| Appuntamenti| Storie| Mediagallery| Annunci|
Attualita
martedì, 16 luglio 2013 ore 16:33
Bari: nuovo collegamento ferroviario stazione – aeroporto

Il nuovo collegamento consentirà all’aeroporto ‘Karol Waityla’ di servire meglio il traffico di passeggeri. Venerdì l’inaugurazione.

di GoCity Puglia

BARI - Circa 7,7 km di tracciato a doppio binario; due nuove fermate; impatto minimo sul territorio ed una potenzialità che consentirà all’aeroporto internazionale “Karol Wojtyla” di servire ancora meglio il traffico passeggeri, in arrivo ed in partenza. Sono queste le principali caratteristiche del nuovo collegamento ferroviario che unisce il cuore pulsante del capoluogo, piazza “A. Moro”, con l’aerostazione di Bari Palese e che sarà inaugurato venerdì 19 luglio.
 
L’opera, infatti, oltre a perseguire l'obiettivo prioritario di collegare lo scalo aeroportuale alla città e alla sua area metropolitana, interessa importanti realtà esistenti già servite dalla Ferrotramviaria Spa: le città di Bitonto, Terlizzi, Ruvo, Corato, Andria e Barletta, i cui residenti potranno accedere direttamente in treno all’aeroporto civile.
 
Le funzioni trasportistiche dell’infrastruttura, inoltre, afferiscono una sfera di interesse che si estende all’intero territorio pugliese, atteso che di fatto l’aeroporto “Karol Wojtyla”, una volta completati gli interventi di interconnessione con Rete Ferroviaria Italiana nelle stazioni di Bari (nell’ambito delle soluzioni previste nel “Nodo ferroviario”) e Barletta (opere da realizzare nel cosiddetto “Grande progetto” che riguarda la tratta Corato-Barletta), sarà accessibile attraverso la estesa rete ferroviaria della Puglia da tutti i territori della regione stessa.
 
Non è infine da trascurare l’influenza che il nuovo collegamento ferroviario esercita, attraverso la fermata Europa, sul potenziale bacino di utenza caratterizzato dalla presenza di importanti insediamenti militari e civili: Aeronautica Militare, Cittadella della Guardia di Finanza, complesso edilizio previsto dal Programma di Riqualificazione Urbana “S. Paolo-Lama Balice”, Parco Urbano della Lama Balice, che potrebbero avvantaggiarsi delle opportunità di un collegamento veloce ed economico.
 
Per i baresi, invece, sarà come avere l’aeroporto sotto casa: con un tempo di percorrenza di poco inferiore al quarto d’ora si potrà raggiungere lo scalo di Palese evitando il traffico cittadino. Finora, lo stesso tragitto, con un mezzo privato ed in orario d’ufficio, non può essere coperto in un tempo minore di 25’. In autobus è impossibile scendere sotto i 40’.
 
 
Tempo stimato di lettura: 1' 10''

Attibuzione - Non commerciale

   

 

Parole chiave: Bari, aeroporto Karol Woityla, nuovo collegamento, stazione

 






 

Non sono presenti commenti

 

 

 

 

martedì 12 dicembre 2017

Annunci CON IL SUD..CAMBIARE IL FUTURO
La Fondazione CON IL SUD e il X Forum del libro Passaparola
Spazio promozionale
Annunci ”La città ideale tra luoghi e non luoghi”
Concorso Fotografia e Arti grafiche @Monopoli
Spazio promozionale
Offerte viaggi Offerte pacchetti turistici in Puglia
Scopri le offerte "tutto compreso" per le tue vacanze in Puglia proposte dalle strutture che aderiscono a Gopuglia.
Spazio promozionale
Powered by Gosystem