Prima Pagina Cronaca| Attualita| Politica| Magazine| Appuntamenti| Storie| Mediagallery| Annunci|
Attualita
lunedì, 15 luglio 2013 ore 17:02
Basta con le trivelle nel Mar Jonio: l’appello di Goletta Verde

Richieste attività di ricerca petrolifera nel Golfo di Taranto e nei pressi di Gallipoli.

Trivelle Golfo Taranto
di Anna Maria Moro

TARANTO - Da Goletta Verde, la storica campagna itinerante di Legambiente, che da ventotto anni opera in difesa del mare e delle coste italiane, arriva un appello al Governo e al Parlamento italiano affinché siano riviste le scelte politiche in materia energetica praticate dall’ex ministro dello sviluppo economico Corrado Passera.
 
L’appello dell’associazione ambientalista nasce dalla volontà di tutelare il Mar Jonio, che da anni vive sotto la minaccia delle trivelle. “Si tratta di un tratto di costa italiana sulla quale sono attive ben 10 richieste per la ricerca di petrolio e che sembrerebbe non voler essere risparmiata dalla dissennata corsa all’oro nero” – fa sapere Legambiente.
 
Goletta Verde chiede, dunque, agli organi governativi di ridare voce e possibilità di scelta ai territori e alle popolazioni interessate dalle richieste di estrazioni avanzate dalle compagnie petrolifere. Tra di esse, per quanto riguarda la Puglia, spicca l’Eni, che avrebbe presentato un’istanza (ancora in corso di valutazione da parte del ministero dell’ambiente) per permessi di ricerca petrolifera al centro del  Golfo di Taranto tra Manduria (TA), Trebisacce (CS) e Policoro (PZ). Ad essere minacciata, secondo i dati elaborati da Legambiente, anche una delle realtà paesaggisticamente e turisticamente più apprezzate della Puglia. Stiamo parlando della località marina di Gallipoli, nel Salento, vero paradiso balneare.
 
L’Enel Longanesi Developments avrebbe, infatti, avanzato la richiesta di attività di ricerca petrolifera tra Gallipoli (LE) e Rossano Calabro (CS).
 
È inutile dire che le associazioni ambientaliste combattono da anni il problema delle trivelle che sembra non voler lasciare in pace la Puglia. E’ ancora limpida nella memoria, infatti, la richiesta di estrazioni petrolifere al largo delle isole Tremiti, che lo scorso anno suscitò una nuova ondata di polemiche in difesa di un altro tratto di costa, vera ricchezza ambientale della nostra Puglia.  La moltiplicazione delle estrazioni petrolifere off-shore, dunque, non farebbe altro che aumentare il rischio di inquinamento da idrocarburi nel mare italiano e pugliese, dove negli ultimi giorni si è assisiti ad un fenomeno di sversamento in mare di prodotti petroliferi dalla raffineria ENI di Taranto, come ricorda il presidente di Legambiente Puglia.
 
«Uno sversamento in mare di cui si stanno ancora valutando entità e cause, che evidenzia il pericolo per il mare, l’ambiente e la salute dei cittadini che questi fenomeni possono avere anche nel resto dello Ionio, dove si vorrebbero installare nuove piattaforme estrattive – spiega Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia – Purtroppo, negli ultimi anni è ripartita a tutta velocità la corsa all’oro nero anche nel mar Ionio, soprattutto da quando è stato cancellato il divieto di ricerca ed estrazione di petrolio nel Golfo di Taranto, con un colpo di spugna normativo inserito nell’estate 2011 nel decreto di recepimento della direttiva sulla tutela penale dell’ambiente. Senza alcun pudore, si è utilizzato un provvedimento che avrebbe dovuto rafforzare le misure di tutela ambientale contro gli eco criminali per inserire un comma che in realtà ha riaperto alle attività di ricerca, prospezione ed estrazione di idrocarburi in mare tutto il Golfo di Taranto. Un comma assolutamente fuori tema che risponde unicamente agli interessi delle compagnie petrolifere».
 
 
Tempo stimato di lettura: 2' 00''

 

Attibuzione - Non commerciale

   

 

Parole chiave: Trivelle, Glofo Taranto, mar Jonio, Francesco Tarantini, Goletta Verde

 






 

Non sono presenti commenti

 

 

 

 

venerdì 20 ottobre 2017

Annunci CON IL SUD..CAMBIARE IL FUTURO
La Fondazione CON IL SUD e il X Forum del libro Passaparola
Spazio promozionale
Annunci ”La città ideale tra luoghi e non luoghi”
Concorso Fotografia e Arti grafiche @Monopoli
Spazio promozionale
Offerte viaggi Offerte pacchetti turistici in Puglia
Scopri le offerte "tutto compreso" per le tue vacanze in Puglia proposte dalle strutture che aderiscono a Gopuglia.
Spazio promozionale
Powered by Gosystem